I NOSTRI SITI DEDICATI

Si trova a Lentate sul Seveso in provincia di Milano un’importante opera che ha visto coinvolta l’azienda “Dentro il Sole“ nella sovracopertura dell’azienda Mariflex Due S.r.l.


Fotovoltaico e fibrocemento ecologico

Lo stabilimento presentava inizialmente un manto di copertura composto da lastre in fibrocemento ecologico (senza amianto) con notevoli problemi di fragilità del composto delle lastre stesse: la committenza infatti si lamentava ormai da tempo delle innumerevoli infiltrazioni di acqua che si presentavano durante piogge anche di lieve entità.
“Dentro il Sole” ha così deciso di intervenire mediante l'applicazione del Sistema Fibrall di Alubel Spa; l'unico sistema metallico di copertura brevettato presente sul mercato che permette di realizzare sovracoperture su lastre in fibrocemento tipo 177/51.
Fibrall è il primatista nel risanamento di vecchie coperture: un sistema rapido ed economico per riqualificare l'intero edificio dal punto di vista estetico, bloccando nel contempo il degrado dei vecchi tetti in fibrocemento con/senza amianto nel rispetto delle normative in vigore.

Nella fattispecie, il geom. di DiS Luca Della Giovanna ha scelto di rinnovare la copertura mediante l'utilizzo di Fibrall in alluminio nello spessore di 7/10: scelta più che mai opportuna in vista della successiva applicazione di un impianto fotovoltaico per un totale di 99,90 Kwp. Il progetto ha infatti comportato una vera e propria “rinascita” del sistema di copertura: da semplice manto in fibrocemento a sistema di copertura in alluminio con integrazione di sistema fotovoltaico.


fotovoltaico_fibrocemento_02Per l'installazione dei moduli fotovoltaici è stato progettato e sviluppato un innovativo sistema di applicazione, sempre in alluminio: sono stati infatti realizzati elementi specifici per il profilo Fibrall che hanno permesso l'applicazione di moduli Mitsubishi di dimensioni 1658 x 834 mm. L'intero sistema fotovoltaico è stato poi, secondo le linee guida GSE, opportunamente integrato nelle falde di coperture mediante l'adozione di un altro sistema di copertura Alubel: il famoso profilo Alubel28, sempre in alluminio ma in spessore 8/10, spessore scelto al fine di garantire una adeguata pedonabilità al manto di copertura in fase di manutenzione. Ancora una volta il connubio di un sistema di copertura collaudato e una manodopera di alto livello hanno permesso di sviluppare una soluzione innovativa: la molteplicità della gamma produttiva di Alubel SpA permette di trovare sempre la soluzione in copertura che meglio si adatta ad ogni singola esigenza.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie